Prima Pagina
Album
Arabesque
Cassetto
Libreria
Links
Note a margine
Scrivici


Sezione questa del nostro Chichingiolo caldeggiata da Mohamed Abdu Ahmed e altri che desiderano riallacciare vecchi legami con persone di cui si sono perse le tracce. E' proprio il caso di dire: spioni, unitevi! E informateci.

* * * * *
- PAGINA 3 -

A pagina 2 Pagina precedente
Aiutateci a scovarli e ... metterli in piazza!
A pagina 4

MASSIMO MANUNTA

Caro Chichingiolo,
mi chiamo Massimo Manunta (in Etiopia mi conoscevano come Tullio). Scrivo da Olbia, sono nato ad Asmara, lì ho vissuto per 3 anni e poi con la famiglia ci siamo trasferiti ad Assab per altri 5 anni e infine definitivamente ad Addis Abeba. Ti scrivo questa mail perché vorrei avere notizie di alcuni amici che non vedo e sento dal lontano 1963, anno in cui siamo rientrati in Italia come profughi, lasciando tutto, e dico tutto, ad Addis Abeba. Ti segnalo alcuni dei nomi che ricordo:
GIOVANNI TONIOLO
IACCARINO TONINO
FRANCO SPERTI
TOMMASO VIGLIOTTA
UMBERTO IORI
RAFFAELE E MIMMO COLANGELO
ADELMO FAGOTTI
CESARE BORDIGNON.
Nel ringraziarti lascio la mia mail nel caso che qualcuno (spero) mi contatti: manuntamassimo@libero.it
Nuovamente ringrazio e spero.
Massimo
(06/04/2009)


PIPPO SANSONE

Cerco notizie di un mio parente ex proprietario del Bar Centrale di Asmara. Si chiamava Pietro Sansone.
Pippo Sansone - email: pippo.sansone@fastwebnet.it
(21/05/2009)


GIOVANNI PERONY

Grazie molto per questo sito Internet. Sto cercando il mio padre. 1949-1952 Massawa, Assab, Asmara, Segeneiti. Il suo nome era Maresciallo Umberto Giuseppe Picaroni. Era Capo della polizia in Massawa 1950. Mi ha aiutato a rimanere in un convento cattolico in Segeneiti in 1952. Prego qualcuno che lo abbia conosciuto, ha l'informazione se è ancora vivo, qualunque foto, famiglia ecc.? Delle foto del Dipartimento di Polizia Massawa verso 1950? Nel 1955 ho frequentato il Collegio La Salle. Tutto che mi ricordi è il fratello Maurizio. Inoltre andavo a Chiesa di San Francesco. Abbiamo vissuto in Campo Polo. Ho conosciuto un Signora Rosalba che era il proprietario Bar Trieste e Bar Piccolo in piazza. Il barista era Signor Cahasai. Ora vivo nel Texas. Spiacente circa il mio italiano, è stato molto tempo. Grazie ancora ad ognuno che stia scrivendo su questo luogo. Ho memorie molto preziose di Asmara.
Grazie molto. Prego inviare le informazioni a Giovanni - email: gperony@yahoo.com
(29/05/2009)


ANTONIO BRUZZESE

Sto ricostruendo gli anni vissuti da mio nonno ad Asmara, dal suo arrivo con le Milizie dei Lavoratori nel 1936 e il 1941, quando partecipò alla difesa dell'Amba Alagi con il Duca D'Aosta e poi fatto prigioniero dagli Inglesi. Navigando su internet, alla ricerca di riferimenti storici circa gli anni della colonizzazione Italiana in Eritrea, mi sono imbattuto nel vostro interessante sito e sono rimasto impressionato di come ancora oggi sia viva in tanti Italiani l'amore per quella terra. Ho letto con grande interesse le tante storie e la nostalgia che pervade chi ha vissuto in quel lontano lembo Italiano d'Africa. Mi sono ripromesso di andare quanto prima ad Asmara, ma prima vorrei approfondire le poche notizie avute dagli zii circa le peripezie del loro genitore in terra africana. Sarò molto grato a chiunque possa aiutarmi a inserire qualche tassello. Mio nonno si chiamava ANTONIO BRUZZESE, della provincia di Salerno, professione Assistente nei cantieri edili e successivamente titolare di un impresa edile ad Asmara. Ad esempio sarei curioso di sapere qualcosa circa:
- un ristorante, bar, alimentari, aperto ad Asmara nel 1938 utilizzando il vecchio capannone dell'Alfa Romeo, dopo che questa si era trasferita nella nuova sede;
- un villaggio costruito per i coloni Italiani, denominato Ugarò o Ugerò, per la cui costruzione mio nonno ha lavorato nel 1937 con l'impresa SABIC;
- lavori eseguiti per il comune di Asmara, ing. Mirelle, nella zona del Silenzio. Consapevole che si tratta di eventi molto lontani, confido in qualche ricordo tramandato da padre in figlio.
Nel ringraziare per la possibilità che il sito mi offre, Vi saluto cordialmente.
Antonio Bruzzese
e-mail - ingbruzzese@libero.it
(25/06/2009)


LORENZO ARRIGONI

Buon giorno a tutti! Mi chiamo Renzo e ho trovato questo sito del tutto accidentalmente in quanto sto pazientemente restaurando un'auto Fiat 508c che dal 1939 al 1948 ha "vissuto" ad Asmara!
Dalle certificazioni infatti risulta che il 15/6/39 fu iscritta da tal Massari Antonio di Amedeo e negli anni dal 1939 al 1948 passò varie volte di mano; infatti risultano quali proprietari (anche per un solo giorno!) Bennin Eliah fu Benin, W.F. Ford, Massari Antonio, De Paoli Ercole fu Luca, S.A.F.M.A., Meger G. Ahronne di Juda, S.A.F.M.A., tutti di Asmara e infine (guarda caso) è rientrata in Italia a Genova intestata "Soc.An. F.lli Massari S.A.F.M.A."
Naturalmente mi rendo conto di cercare non un ago in un pagliaio ma addirittura un granello di sabbia in una galassia ma magari qualcuno dei frequentatori potrebbe scoprire di essere un discendente di quelle persone sopra indicate e mi farebbe piacere far sapere che un "pezzo di storia" che ha scorrazzato per le vie della Capitale dell'ormai lontana AOI tanto tempo fa sta per resuscitare.
La mia email è: arrigoni.lorenzo@libero.it
Grazie per l'ospitalità e auguri a tutti Voi che continuate a tenervi in contatto lontani dalla vostra Terra Natia.
Renzo

(03/07/2009)


ANTONIO M. MORONE

Scrivo dall'Università di Pavia dove sto conducendo una ricerca sui rimpatriati italiani dall'Africa. Da alcuni mesi sto raccogliendo interviste per ricostruire le tante e diverse storie di quanti andati o nati in Africa rientrarono poi in Italia a partire dal secondo dopoguerra fino agli anni '70. Navigando su internet ho incontrato il vostro sito web a cui mi rivolgo per sapere se qualcuno di voi sia interessato a dedicarmi qualche momento per un'intervista. Per ragioni logistiche in questo momento mi è possibile spostarmi solo tra la città di Torino e Verona e le province di Alessandria, Pavia, Vercelli e Novara.
Cordialmente,
Antonio M. Morone - email: antmorone@hotmail.com
Università degli Studi di Pavia
Facoltà di Scienze Politiche
Strada Nuova 65
27100 Pavia
(09/07/2009)


TEKESTE TZEGGAI

Sono entrato in contatto con il Chichingiolo ed ho notato cose interessantissime, proprio in questi giorni ero alla ricerca dei miei vecchi compagni di classe, mi sono diplomato geometra negli anni 70 e sono alla ricerca di Italo Di Iorio, Franco de Biase, Tedoros Dawit, Franco Caparrotti (di cui ho visto le foto di laurea della figlia), Lo Monaco Rodolfo, Pelizzari Paolo, Gabrielli Alberto e tanti altri cui non mi vengono i nomi. Mi chiamo Tekeste Tzeggai, la mia email é: tzeg@hotmail.it, vivo in Toscana ed esattamente a Carrara. Vi ringrazio e saluto.
(12/07/2009)


FRANCESCA FABBRI
Salve!!
Vorrei chiedere se qualcuno ha conosciuto Luigi Negri di Bolzano che visse ad Asmara intorno al 1945 (forse ha lavorato per le ferrovie). Purtroppo non so altro e sto cercando di ricostruire il mio passato...
Grazie.
Francesca Fabbri - email: francescapp7@libero.it
(21/08/2009)

ANGELO ALBERTINI
Chiedo cortesemente se qualcuno si ricorda del Sig. De Santis (Sanctis) Giuseppe, autista dell'istituto INFAIL di Asmara (Ospedale Italiano) tra il 1934 e il 1948. Grazie per la vostra disponibilità.
Saluti.
Angelo Albertini - email: angeloalbe@libero.it
(14/09/2009)

ASCALU
Mi chiamo Ascalu e vivo a Milano. Vi scrivo poiché vorrei tanto ritrovare i miei compagni di classe della scuola elementare "Raffaele Sanzio" di Gaggiret. In particolare sarei interessata a contattare gli ex allievi che frequentavano le lezioni pomeridiane negli anni 50.
Vi ringrazio in anticipo per tutte le risposte.
Saluti.
Ascalu - email: nefertarilx@tiscali.it
(27/09/2009)

GIANNA TONELLI
Sono Gianna Tonelli di Asmara: cerco da molto tempo, insieme ad altri compagni del Comboni, Dorina Beccaceci. Potrebbe essere in America. Mira Bassayouni che potrebbe forse essere in Israele.Tutte e due compagne di scuola al Comboni di Asmara.
Grazie di cuore al Chichingiolo.
La mia e-mail: gianna47@web.de
(19/10/2009)

LUIGI BONATO
Sono Luigi Bonato ed ogni tanto vi scrivo per avere contatti che solo voi avete esaudito; ora vi chiedo se c' è qualche persona che ha possibilità di essere in Dessiè, mia città natale nel 1940, per avere conferma che esistesse già allora un'anagrafe dalla quale risulti la mia nascita il 21/5/1940. E' utopia, ma ho visto miracoli che avete fatto con l'aiuto dei chichingioli. Attendo fiducioso e vi ringrazio comunque.
Gigi Bonato - email: gegei1940@hotmail.com
(09/11/2009)

ITALO GANASSALI
Sono Italo Ganassali. Dal 1961, anno del nostro diploma, non ho più avuto notizie dei miei compagni: A. Lucantonio, M. Pollastri, R. Tarantino, F. Leone, A. Damiani, G. Prato, N. Castiello, A. Spina. Chi può darmi informazioni?
Ringrazio tutti. email: italo.ganassali@virgilio.it
(16/11/2009)

MARIA ROSA (MARY) MELLONI
Cari Chichingioli,
siamo le sorelle Melloni [Maria Rosa -- Ann'Angela ] e cerchiamo di rintracciare delle nostre amiche d'infanzia che abitavano, come noi, ad Amba Galliano negli anni '50. Ecco i loro nomi: Amelia Bergamaschi, Germina Giavalisco, Elena Lamberto e Clara Buffa.
Se qualcuno le conosce e darci notizie ve ne saremo molto grate. Saluti.
email: marymelloni@gmail.com
(04/12/2009)

FRANCESCA MANNOZZI
Gent.mi redattori del Chichingiolo,
cercavo notizie, su internet, di in convalescenziario nell'Asmara nel quale fu ricoverato mio padre nell'aprile del 1938. Ho trovato così il vostro sito e non mi è sembrato vero...! Da qualche tempo sto ricostruendo la vita militare di mio padre analizzando la fitta corrispondenza tra lui e mia madre e provo emozioni continue e molto intense. Mio padre si è imbarcato nella Regia Marina all'età di vent'anni e vi è rimasto per circa dodici anni. Per due anni è stato in A.O.I., dal 1936 al 1938, a Massaua, in Eritrea.
Il nome di mio padre è: Ennio Mannozzi, nato a Monteleone di Fermo, nelle Marche, nel 1914. Si è sposato nel 1940 con AnnaMaria Fortunati poi è sempre vissuto a Fermo. Se qualcuno ricordasse di averlo conosciuto direttamente, o indirettamente attraverso i racconti di familiari e/o amici, o magari di aver conosciuto qualche suo compagno di quegli anni, mi farebbe un grande dono se mi contattasse. Il mio indirizzo e-mail è il seguente:
f.mannozzi@libero.it
Nella speranza di ricevere qualche notizia, ringrazio gli ideatori di questo sito e invio un cordiale saluto.
Francesca Mannozzi
(01/03/2010)

GIUSEPPE GERMANO
Sono Germano Giuseppe, nato ad Asmara nel 1938 ed ivi vissuto fino al 1960, poi rientrato a Torino dove attualmente vivo.
Componenti della quinta geometri presso il Vittorio Bottego di Asmara: BERTI – BRANCATO – CULASSO – DIFRANCO – FAVIA – FERRI – FORNO – GERMANO – MERATI – MICALI – SCOTTI, tutti diplomati geometri nel 1956. Se vogliono contattarmi sarei lieto.
In attesa distinti saluti.
GERMANO Giuseppe - email: giuseppe_germano@fastwebnet.it
(15/03/2010)

GIOACCHINO CORNACCHIA
Saluti a tutti, mi chiamo Gioacchino Cornacchia, vivo negli Stati Uniti d'America, sto cercando mio padre Mario Cornacchia che ho visto una volta soltanto in Asmara quando avevo 6 anni. Chiedo ove possibile di aiutarmi a trovare mio padre oppure i suoi figli, perché i miei figli mi stanno chiedendo di conoscere la parte italiana di mio padre (mia mamma era Eritrea). E' veramente importante per me trovare qualcuno della famiglia Cornacchia. Mia zia mi ha detto che lui era un sarto, che era sposato e ha vissuto ad Asmara fino al 1972 o 1974. La mia email è: ghegiret@yahoo.com
Grazie molto a tutte le persone che mi aiuteranno.
(08/05/2010)

TECCHIE ASSEFAW
Mi interesserebbe ritrovare i vecchi compagni del Bottego tra cui l'asmarina Silvia Dumas, seconda Ragionieri negli anni 70, insieme a tante altre e i ragazzi oppure ragazze dipolomate nel corso Ragionieri negli anni 1979-1980 ad Addis Abeba.
Tecchie Assefaw - email: tekie_assefau@yahoo.com
(07/06/2010)

BENITO CAMARDA
Mi chiamo Camarda Benito sono nato ad Asmara nel 1938 e sono stato rimpatriato il 7 Aprile del 1947 (giorno di Pasqua), frequentavo la quarta elementare nella scuola di Godaif con il maestro Crisafulli Antonio. In tutti questi anni ho incontrato un solo compagno di scuola, Gallina Vittorio che adesso è mancato. E' utopia pensare che qualcuno possa ricordarsi di quei pochi anni di scuola, che invece in me sono un ricordo bello è indelebile. Se qualcuno ricorda può mettersi in contatto al seguente indirizzo: lubecam@alice.it
(14/06/2010)

LIVIANNA LOSCO

Il mio nome è Losco Livianna, sono figlia di Losco Luigi nato il 08/12/1930 e vissuto ad Asmara credo fino al 1948/50. Vi scrivo perché in questo momento mio padre si trova in ospedale e per fargli passare il tempo chiedo sempre di parlarmi delle sue orgini, dei suoi amici, dei suoi racconti e vorrei sapere se qualcuno di voi si ricorda di aver mai conusciuto il mio papà oppure le sue sorelle Giovanna, Paola Amelia oppure mio nonno Losco Eugenio o mia nonna Cannava Livia. Se qualcuno si ricorda di loro, rispondete pure all'indirizzo email che vi apparirà.
Grazie
Livianna Losco - email:
pilu.mamma_2007@libero.it
(24/06/2010)


VITTORIA REGGIANI

Buongiorno a tutti,
mi chiamo Vittoria e, nonostante ad Asmara non abbia mai messo piede, lego indissolubilmente la mia infanzia alle foto ed ai racconti di mio nonno, Ignazio Pasini, che ad Asmara ha vissuto con sua moglie Vittorina Botta negli anni '30 e '40. Ad Asmara è nata mia madre, Graziella, che però è tornata in Italia molto piccola e poco ricorda di quegli anni.
Di recente, in una cantina, ho trovato una scatola piena di foto, molte con i commenti del nonno, che mi hanno fatto venire voglia di sapere qualcosa di più sulla vita della mia famiglia in Africa... Cerco chiunque abbia conosciuto, direttamente o indirettamente, i miei nonni, e i cui parenti magari oggi mi sorridono da quelle preziosissime immagini.
Grazie.
Vittoria - email: vittoria.reggiani@tiscali.it
(22/07/2010)


ENRICO ZORZATO

Gentilissimo Chichingiolo,
sono Zorzato Enrico. Chiedo di avere notizie dei miei compagni di classe di un periodo molto movimentato. Era il 76-79 e le scuole chiudevano o erano decimate: mi riferisco alle elementari Buonarroti e al Bottego di quegli anni. Cerco Santina Cammarata, Penna, Lafontein, e altri che si ricordano di me.
Ciao.
Enrico Zorzato - e-mail: erikzor@hotmail.it
(29/07/2010)


NADIA CUCCHI

Nata all'Asmara nel 1945 ed attualmente residente a Roma, desidera ricevere notizie del suo compagno di giochi e vicino di casa SERGIO GASPERINI (probabilmente nato nel 1945) e rimpatriato in Italia tra il 1950 ed i primi del 1951. Ambedue (vedi foto qui sopra) abitavano nelle villette ai piedi di Ghezzabanda di fronte al garage Royal della via Galileo Ferraris. [Per saperne di più, potete anche leggere sul numero 4 luglio-agosto 2010 del Mai Taclì l'articolo di Nadia Cucchi a pagina 5]. L'interessato o qualcuno che ne possa dare notizie è pregato di contattare Nadia al cellulare n. 333-3170760 oppure contattare Francesco Consolo alla seguente email : franco_1940@alice.it
(01/08/2010)


LUIGI MACENTE

Caro Chichingiolo,
anche se non palesemente manifestato sono un visitatore assiduo del tuo sito. I miei elogi andrebbero nel calderone giornaliero delle innumerevoli mail che sicuramente riceverai tutti i giorni quindi un po' persi. Penso sia per te importante anche farti sapere quello che provo io (e sicuramente comune a tutti i tuoi lettori) quando sono nel tuo sito. La punta di nostalgia è costante per quel paese, ma gioisco nel rivivere gli episodi che le foto, gli scritti, i racconti e quant'altro mi ricordano, rievocando gli anni più belli per ognuno di noi e cioè quelli de "la gioventù". Quanto sopra significa "Grazie" da parte mia.
Ho bisogno di un favore. Ti allego due foto di una tomba dove si legge chiaramente il nome del defunto. Sono foto che ho trovato insieme a numerose altre che riportano episodi vissuti nella guerra contro l'Etiopia. Sarebbe gratificante sapere che qualcuno dei tuoi lettori riconoscesse l'uomo e magari mi facesse sapere se la sua tomba è ancora lì o è stata riesumata e portata a Dogali.
Attendo aventuali notizie.
Luigi Macente - email: luigimacente@virgilio.it
(13/08/2010)


CARLA CASTAGNARI

Ci aggiorna Carla Castagnari:

Ho trovato una parte dei miei compagni di Liceo anno 1959. Di altri non so nulla. Avrei tanto piacere se qualcuno potesse darmi notizie di Natalino Carra, ing. alla Fiat di Torino, Renato Brigandì, Luciano Labbate.
carlacastagnari@email.it

(19/08/2010)
- - - - - - - - - - - - - - -

Salve, sono Carla Castagnari e sto cercando i miei compagni di 4° del Liceo F. Martini di Asmara, anno scolastico1958/59. Bertaso, Culasso Franco, De Paoli Franco, Silvestri Paolo, Favino Sandra, Carra Natalino, Bianca De Nadai, Di Paolo Nicola, Leotta Luciano, L'Abbate Luciano, Sommariva Paolo, Brigandì Renato, De Boni Anna. Se qualcuno può aiutarmi a rintracciarli mi farà cosa molto gradita.
Il mio indirizzo di posta elettronica è: carlacastagnari@email.it
(05/02/2010)

GUIDO VECCHI

Gentili Signori,
sono nato ad Asmara il 9 agosto 1942 e sono rimpatriato nel 1967. Sono alla ricerca degli studenti che hanno frequentato l’Istituto Bottego dal 1958 al 1962. Per potermi contattare mi trovate sia a questo indirizzo email: guido.vecchi@libero.it sia su facebook (http://www.facebook.com/)
Vi rigrazio anticipatamente e vi porgo distinti saluti.
Guido Vecchi
(24/08/2010)


CESARE GABRIELE LAZZARIN

Per aderire ad analoga richiesta pervenuta, preghiamo chiunque avesse notizie di Cesare Gabriele Lazzarin, nato a Massaua e poi trasferitosi in Italia nel 1975 circa, di contattare il Chichingiolo.
Grazie.
il C. - email: ilchichingiolo@ilchichingiolo.it
(26/08/2010)


GIAN CARLO CONDOMITTI

Condomitti Gian Carlo vorrebbe sapere notizie di una sua grandissima amica di Asmara, Rosetta Mussolino. Faceva la parrucchiera in Viale della Regina da Anna, suo fratello si chiamava
Enzo, era andata in Australia e aveva sposato un Greco. Chi avesse notizie può contattare Gian Carlo a questo indirizzo email: gioemary39@gmail.com
(28/09/2010)


PIETRO MASTROBUONI

Mi chiamo Pietro Mastrobuoni e abito a circa 20 km da Cagliari dove mi sono ritirato dopo il pensionamento. Sono un profugo dall'Eritrea, vissuto in Asmara dal 1939 al 1943, rimpatriato con le navi della Croce Rossa (le navi bianche) e precisamente la Giulio Cesare, partita da Massaua il 12 luglio 1943 e giunta a Taranto il 2 settembre dello stesso anno dopo aver effettuato il periplo dell'Africa in circa 50 giorni di navigazione.
Vorrei contattare qualcuno, non più giovanissimo, per raccogliere i ricordi sopiti ma non cancellati di quel periodo della mia vita. Allego una foto (vedi Album Ultimissime) della IIIa B della scuola elementare "Principe di Piemonte" con la speranza che riconoscendosi nell'immagine, il mio vecchio compagno di scuola si palesi e mi scriva all'indirizzo: pimastro@alice.it
Grato a quanti potranno aiutarmi a ricordare.

(18/09/2010)

- - - - - - - - - -

In data odierna Pietro ci scrive:
" Qualche asmarino o asmarina sa darmi notizia di una mia compagna d'infanzia che si chiama Mariangela Bottino o Bottini?? Forse abitavamo sullo stesso pianerottolo del palazzo che si trovava adiacente a piazza Hamasien, se non ricordo male. Grazie, potete scrivermi allo stesso indirizzo email: pimastro@alice.it ".
(01/10/2010)


YUSUF OMAR SAIS

Ci aggiorna Yusuf:

Caro Chichingiolo,
Mi chiamo Yusuf Omar Sais figlio di Omar Sais, Agente esclusivo delle biciclette Olmo e Bianchi per l'Eritrea in quell'epoca, via Iteghe Menen 128 Asmara. Frequentavo la scuola Santa Famiglia di Amba Galliano di Asmara negli anni 50, e la scuola Comboni agli inizi degli anni 60 sempre di Asmara. Gradirei aver contati con Franchina Antonio, Tossoli Silvio, i fratelli Cirigotis Claudio e Sergio, Piazza Antonio, i fratelli Federici Franco e Maria, Catalano Franca, Cristiano Massimo, Worku Luciano, i fratelli Ronda Giuseppe e Peppino, ecc.ecc.
Distinti saluti.
Yusuf Omar Sais - email: yusufalsais@yahoo.com
(12/12/2010)


LORENZO AVVEDUTO

Caro Il Chichingiolo,
sono alla ricerca di compagni di scuola ed amici asmarini, quali: Alessandro Rossi; Salvatore Ritorto; Riccardo Ruggeri; Aldo Fanelli; Andrea Giuliani.
Grazie.
Lorenzo Avveduto - email: avveduto@gmail.com
(12/01/2011)


VANDA UDOVICICH

Caro Chichingiolo,
chiedo scusa se non parlo molto bene l'italiano, e poi scrivere mi è ancora più dificile. Voglio ringraziare per le meravigliose ore passate leggendo le pagine di questo sito internet con l'ansia di poter trovarci anche il nome di mio padre, soldato Italiano in Africa negli anni 1936, congedato e rimasto in Africa, tornato a casa (in Istria) dopo la seconda guerra mondiale, ha fatto due anni di prigioneria inglese. Possiedo un coltello fatto a mano con l'incisione del nome CRISTALLINI GIOVANNI che sembra fosse stato il migliore amico di mio padre in quei tempi. Come mi aveva raccontato il mio defunto padre quando ero bambina, loro si erano scambiati i propri coltelli e quindi qualcuno della famiglia di Cristallini Giovanni dovrebbe avere il coltello con l'incisione del nome Giovanni Udovicich o Udovici (mio padre). Sarei molto grata se qualcuno avesse qualche traccia su questi due nomi in quel periodo in Africa.
Il mio indirizzo e-mail è: istrijanka50@yahoo.com
Saluti e ogni bene a tutti.
Vanda Udovicich
(28/01/2011)


LAMBERTO PESCATORI

Mi chiamo Lamberto Pescatori, sono nato ad Asmara nel 1942 ed ho lasciato definitivamente l'Eritrea nel 1959. Sono stato alunno sia del La Salle [Fr. Tommaso, Fr. Marsilio, Fr. Valentino] sia del liceo F Martini [proff. Chiaretta, Barocci, Vicinanza, Sciallero, Marceddu, Biagetti,...]. La mia ultima residenza è stata in Via Magdala, traversa dell'ex Viale Roma all'altezza della High Federal Court.
Quando sono partito per l'Italia avevo completato la terza liceale. Sono alla ricerca di vecchi compagni di scuola. In particolare sarei felice di rintracciare Vanda Arata, Renata Rodi ed in generale gli alunni della terza liceo nell'anno scolastico 1958 - 1959. Spero che siate in grado di darmi qualche indicazione.
Cordiali saluti.
Lamberto Pescatori - email: lp.42@libero.it
(31/01/2011)


GIANCARLA GARBIN E SORELLE

Siamo quattro sorelle: Adelina, Vilma, Nicla, Giancarla Garbin; abbiamo vissuto a Dekemhare per 4 anni, dal 1948 al 1952; ci farebbe piacere trovare e contattare persone che avremmo potuto conoscere in quel periodo; il mio indirizzo email è: gianca44tv@yahoo.it
Ringrazio chi volesse mettersi in contatto.
Giancarla Garbin
(16/02/2011)


DIEGO ALTERIO


A il Chichingiolo:
Vi scrivo perchè cerco di ricostruire le imprese sportive di mio nonno, egli ha vissuto molti anni in Africa, ad Asmara in Etiopia. Mio nonno si chiama Salvatore Dea ed è stato campione d'Africa di boxe. Se avete qualche informazione al riguardo e potete dirmi qualcosa in più sarei davvero felice. Accanto, la sua foto.
Colgo l'occasione per inviarvi i miei più cordiali saluti.
Dott. Diego Alterio - email: diegoalterio@gmail.com

(28/02/2011)


ROMANO BAVASTRO

Gentili amici,
sto scrivendo un libro sulla storia di Marina di Carrara. Qui esisteva una ex Colonia dove molti profughi dall'Eritrea e dalla Libia hanno dovuto soggiornare anche per lungo tempo prima di trovare diversa e più corretta sistemazione. Ho già raccolto alcune testimonianze, ciò che mi manca sono delle foto. C'è qualcuno che ne è in possesso? Gli sarei molto grato se potesse inviarmele. Il mio indirizzo email è il seguente: romano.bavastro@alice.it
Grazie
Romano Bavastro

(11/03/2011)


EMANUELE ERTOLA

Gentile Chichingiolo,
Sto scrivendo una tesi di laurea specialistica sulla comunità italiana in Eritrea dal 1941 al 1952, e come fonte sto utilizzando anche la memoria orale, intervistando "chi c'era" e registrandone il racconto. Poiché spero di raccogliere i ricordi del maggior numero possibile di persone, vi scrivo con la speranza di poter diffondere vostro tramite questa richiesta, affinché gli italiani d'Eritrea nati entro il 1940, che vogliano raccontare i loro ricordi legati alla vita della comunità nel periodo dell'amministrazione inglese, si possano mettere in contatto con me. La loro memoria sarebbe una fonte preziosa per la storia. Chi vuole può contattarmi scrivendo all'indirizzo email: emanuele.ertola@gmail.com
Vi ringrazio in anticipo per la collaborazione.
Cordiali saluti,
Emanuele Ertola
(21/03/2011)


ROBERTO DI DIO ROSSO

Mi chiamo Roberto Di Dio Rosso e sono nato ad Asmara nel 1947 dove ho vissuto fino al settembre 1964, anno in cui sono rimpatriato. Da allora ho sempre vissuto a Roma e solo oggi ho saputo della vostra esistenza. Ho subito pensato, guardando il sito, che sareste stati una fonte inesauribile di notizie di Asmara. Attraverso facebook ho ritrovato parecchi compagni e amici di quel periodo ma ancora tanti me ne mancano all'appello. Ho saputo dall'amico che mi ha indirizzato a voi che alcuni li ha visti nel vostro cassetto di foto: desidererei, se fossi possibile, avere loro notizie, ed inoltre entrare attivamente nelle vostre iniziative, insomma partecipare attivamente a ricerche, memorie, aneddoti e pubblicazioni di foto. Vi elenco alcuni nomi di persone che vorrei ritrovare: Anna Guidara, Emma ed Enzo Vicinanza, Emma Bini, Mario Sancez, la famiglia Quaia, Dario Capasso, Danilo de Nadai. Ce ne sarebbero tanti altri ma non vorrei esagerare nelle richieste. Se sarà possibile lo farò in seguito. In attesa di notizie vi porgo cordiali saluti.
Roberto - email: robddr@gmail.com
(31/07/2011)


GIUSEPPE VACCARO

Caro Chichingiolo,
cerco una signora di nome Rosemary Reilly, di età circa 65+ , per conto del fratello Yemane G/Yesus, che vive in Eritrea e non ha notizie da almeno 40 anni. Secondo informazioni avute dalle suore del Comboni di Asmara (ove stava da ragazzina) pare stia a New York (USA). Allego una foto dell'epoca, nella speranza che qualcuno riesca a trovarla e contattarmi.
email: gsp19@yahoo.com
Un saluto a tutti,
Giuseppe Vaccaro
(16/11/2011)


FITEWRARI FESSHATSION BEYENE

Spettabile Chichingiolo,
Un caro amico, Issayas Tesfamariam, che vive in California, mi ha chiesto assistenza nella sua ricerca di un parente suo, di cui si sa pochissimo. Prego e spero che per miracolo qualcuno possa darmi qualche informazione:

Nome: Fitewrari Fesshatsion Beyene
Arrivò in Italia nel 1921 dall'Eritrea come autista con la famiglia Montenero (ufficiale militare)
Il 3 Maggio 1924 nasce suo figlio Claudio (madre Girolama Ricucci).
Nel 1928 Fesshatsion ottiene licenza di pilota. Dopo pochi anni Fessehazion parte per la Somalia e morì in Etiopia negli anni 60.
Claudio mori nei 50 e si sa che aveva dei fratelli in Italia.
Cerchiamo figli, nipoti, cugini, conoscenti o altri parenti - vi prego di mettervi in contatto e cosi riattaccare la catena famigliare.

Mille grazie
Seble Ephrem Londra - email: Sebleephrem@aol.com
(21/11/2011)


GIUSEPPINA VIGONI

Sebbene siano passati molti anni, chi ricorda ancora, o ha sentito parlare, di MARIA DAVOLI, andata a lavorare, da Reggio Emilia, ad Asmara, insieme alle sorelle Bagnacani? Io ero piccolina e tornammo su una "nave bianca" facendo il periplo dell'Africa. Anche durante quel lungo viaggio chissà se sono nate amicizie delle quali qualcuno ancora parla. Qualsiasi notizia mi farebbe tornare in un mondo perduto. Il mio indirizzo è: g.vigoni@libero.it
(14/01/2012)


CONCETTA DIFABIO

Concetta DiFabio sta cercando Gianfranco e Maria Cardi di Addis Abeba che ora risiedono in Australia. Maria, prima che si sposasse, di cognome faceva Ricercato. Tantissime grazie.
email: cdrye@ec.rr.com
(27/02/2012)


BRUCE FLEMING

Caro Chichingiolo,
Mi chiamo Bruce Fleming. Ho vissuto in Asmara dal 54 al 60. Ho fatto le elementari alla scuola S. Anna. Ho finito la quinta nel 60 ma avendo cominciato la prima elementare a 7 anni, le suore mi hanno fatto fare la quarta e quinta in un anno. Mi ricordo purtroppo pochi nomi, ma ero molto amico con un certo Ruggero Cecchi, suo padre vendeva prodotti per la caccia e aveva un negozio nel centro non lontano dalla Cattedrale; mi piacerebbe ritrovarlo. Come vedete dal nome, sono Britannico e il mio Italiano è un po' debole non avendo praticato molto dopo aver compiuto le scuola medie in Svizzera.
Se qualcuno ha notizie di Ruggero il mio email è: brucefleming1@cox.net
Grazie.
Bruce Fleming
(05/03/2012)

DIMITRIOS-CLEARCHOS PIRPIRIS

Caro Chichingiolo,
Mi chiamo Dimitrios-Clearchos Pirpiris, sono Greco, nato in Addis Abeba e ho vissuto più di dieci anni in Asmara. Ho studiato alla scuola dei Padri Comboniani (Comboni College) a Khartoum, Sudan e sono in ricerca di due cari amici chiamati Gianpaolo Buoni (Asmara/Massaua) e Ernesto Dussec da Khartoum e poi Roma Via Tortona (non mi ricordo il numero).
Vi ringrazio,
D-C Pirpiris - email: dimitclearchos@gmail.com
(29/04/2012)

ANNA ZACCONE BISHOP

Mi chiamo Anna Zaccone/Bishop. Ho bisogno del vostro aiuto per rintracciare Gianni Ardizzone di Asmara. Per cortesia se qualcuno ha notizie di Ardizzone mandatemi un email: ancbish@yahoo.com
Mille grazie!!!!
(16/07/2012)

MICHELE NICOTERA

Vorrei avere notizie della famiglia Berti. Avevano 2 figlie, Licia e Giuliana, andati via da Asmara intorno agli anni 55-57. Inoltre vorrei avere notizie di una ragazza che di cognome faceva Boattini (era creola o metticcia), partita da Asmara negli anni 63-64.
Il mio email: michele.nicotera@libero.it
Cordiali saluti.
(17/07/2012)

FEDERICA BONETTI

Sono la figlia di Cesare Bonetti, nato ad Asmara il 2/9/1946 da padre italiano (Arnaldo Bonetti) e madre eritrea (non so scrivere il nome, a parte il cognome Selassie). Mio padre è il più grande di quattro fratelli: Gianfranco del '48 (purtroppo deceduto nell'86) e Anna Maria (del '50): sono venuti in Italia con lui, nel '55. L'altra sorella di nome Lucia, nata presumibilmente nel 52, è rimasta in Eritrea con la madre. Di entrambe non si è più saputo niente. Mio padre ed i suoi fratelli in Italia sono stati cresciuti dagli zii ed il padre non ha più dato informazioni riguardo alla parte di famiglia restata in Africa.
Come possiamo fare per sapere qualcosa, dopo così tanti anni? Sarei molto felice se qualcuno potesse aiutarmi!
Alcuni indizi fornitimi da mio padre:
- abitavano in via Ugo Foscolo;
- lui ha frequentato la scuola Amba Galliano;
- un signore di nome Shampo (credo si scriva così) Michele teneva la corrispondenza con suo padre (mio nonno), quando questi non si trovava ad Asmara.
Grazie!!
Federica Bonetti - email: federica.bonetti77@libero.it
(21/07/2012)

FEO VIVIANA

Caro Chichingiolo,
chiedo l'aiuto di tutte le persone che possono ricordare. Mia madre Amorini Ilde nata nel 1932 ad Asmara figlia di Amorini Giulio e Trimboli Maria, è cresciuta dall'età di circa 4 anni (vista la morte prematura della madre a 24 anni e la partenza del padre per l'Italia) prima nel collegio S.Anna poi nel collegio Comboni di Amba Gagliano. Il padre Amorini Giulio successivamente tornò dall'Italia chiedendole di seguirlo quando lei aveva già 16 anni, ma lei non se la sentì. Da allora persero tutti i contatti.
L'aiuto che chiedo è che se qualcuno ha avuto modo di conoscerlo possa darmi sue notizie. Ringrazio anticipatamente tutti quelli che vorranno aiutarmi.
Chi scrive è la nipote Feo Viviana - mail: vivianafeo@yahoo.it
(08/08/2012)


NASI FARHOUMAND

Mi chiamo Nasi Farhoumand, sono Persiana e la figlia del dottore dentista che aveva lo studio in Via Giulietti. Ho vissuto in Asmara dall'anno 1955 fino 1963 e poi siamo andati a vivere ad Addis Abeba. Vorrei avere notizie di Ferruccio Feo. Se qualcuno lo conosce, gli dica di mandarmi una email a: nasifarhoumand@yahoo.com
Grazie.
Nasi Farhoumand
(27/10/2012)

NADIA SILVANA LIUZZO

Cari Chichingioli,
Sono alla ricerca della sig.ra Ghenet Kflemariam Tebesai (spero che si scriva così), le ultime notizie avute forse la signora Ghenet è in America, conosce il sig. Sintoni Gianfranco, sig.ra Mazzolini Emma e il sig. Di Feo Giovanni. Sarei grata a chi può comunicarmi notizie, potete contattarmi al mio indirizzo email: adianl@hotmail.it
Ringrazio.
(23/11/2012)

FABRIZIO TOSI

Caro Chichingiolo,
desidero mettermi in contatto con una persona di cui ho perso le tracce. Si tratta della vedova del signor Bombonato Gianni. Il vecchio numero di telefono risulta non più attivo. Chi avesse notizie di questa persona è pregato di contattarmi a questo indirizzo di posta elettronica: tonimolinari@libero.it
Grazie.
Fabrizio Tosi detto Micio
(23/11/2012)

A pagina 2 Pagina precedente
PAGINA 3
A pagina 4