Prima Pagina
Album
Arabesque
Cassetto
Libreria
Links
Note a margine
Scrivici


La Libreria del Chichingiolo
Libri
Dischi
Video
Altre pubblicazioni
Torna alla libreria
1
Continua A pagina 2
SEGNALAZIONI
Riceviamo e volentieri divulghiamo


Sono a segnalarvi delle novità uscite in libreria ed una raccolta di Cd per chi èsempre a caccia di storie sulla "ns africa".

Leggendo il settimanale Donna Moderna, alla sua rubrica L'altra Italia ho trovato questo articolo di Maurizio Dalla Palma che trascrivo:
Antichi minareti e chiese cristiane, deserti e città coloniali. Per trent'anni le guerre hanno tenuto chiuse le porte dell'Etiopia. Adesso, arrivano in Italia alcune novità che ci fanno riscoprire i tesori di questa terra.

LIBRI:
Leggende e politica s'intrecciano con la storia dello scrittore Etiope Nega Mezlekia in DAL VENTRE DELLA IENA (Mondadori). Le sue pagine sulla carestia sono state paragonate, in America, ai racconti di Gabriel Garcìa Marquez. "Ma l'Etiopia parla sopratutto agli italiani, perché è stata una nostra colonia" spiega Pier Maria Mazzola della rivista Nigrizia.
E il legame con il nostro Paese è al centro del romanzo CERA E ORO DI Mauro Curradi (Meridiano Zero) Il protagonista, un professore italiano, vive uno stimolante incontro con il mondo africano.

DISCHI:
"Il lato più sensuale dell'Etiopia è la musica" dice Marcello Lorrai, esperto di musica di Radio Popolare.
L'età dell'oro è stata quella delle orchestre degli anni settanta, oggi riscoperte dalla collana di dischi ETHIOPIQUES (Buda Musique). " Canzoni che mescolano ritmi africani, suoni orientali e la carica del rock americano di James Brown":

Un altro libro che vorrei segnalare è NEZELA I libri di Terre di mezzo/Berti dove una giornalista MICHELA D' AZZI dà voce a una donna eritrea, una colf, e alla sua storia.

Faccio presente che i primi 2 libri sono riuscita ad acquistarli in libreria, il terzo l'ho ordinato alla Casa Editrice Berti Edizioni Piacenza, tel 0523 321322

Colgo l'occasione per salutare tutti gli amici Asmarini
Danila
(4/03/03)

Grazie, e.g., per questa segnalazione.
http://www.club.it/autori/effettivi/m-n/marisa.baratti/prefazione2.html

(4/03/03)

Il Corvo, pseudonimo del Dr. Paolo Granara, ha le penne ancora tutte lucide e nere che ha recentemente intinte nell'inchiostro della memoria per il piacere di tutti i lettori. Ha appena pubblicato un ottimo libro che si compone di 24 brevi racconti di asmarina vita vissuta, recente e remota. L'ha chiamato NEFASIT ADDIO, così colmando un vuoto che si era creato dopo la pubblicazione di titoli che si separavano con rammarico da Asmara o Addis Abeba. Nessuno aveva mai accennato a un benché minimo rimpianto per il paesino ai piedi del Monte Bizen, a metà strada fra Arbaroba e Embatcalla. Il Corvo ha risarcito il danno.
Chi volesse averne copia, rimborsando le spese di spedizione postale, può farlo rivolgendosi direttamente all'Autore: scrivete a ilcorvo@tin.it. Non ve ne pentirete: le pagine sono agili, ravvivano i ricordi ma soprattutto sono ricche di una spassosa vena ironica che rende la lettura piacevole e rifrescante. I complimenti del Chichingiolo per questo piccolo gioiello.
f.d.
(23/03/03)

Voci di corridoio danno in uscita per la fine di marzo 2003 Capriccio Africano di Rosa Matteucci. Si dice narri una vicenda di amore e abbandono di una donna italiana che va in Eritrea. Casa editrice Adelphi.
f.d.
(6/03/03)

--------------
Il romanzo è in libreria, l'Autrice è la stessa, si narra di una donna che parte per Asmara alla ricerca di uno vagamente innamorato di lei, costa 14 €, ha 162 pagine, la casa editrice è l'Adelphi, la collana Fabula (numero 148) ma il titolo, contrariamente a quanto segnalato in precedenza, è completamente diverso: "Libera la Karenina che è in te". Evidentemente la soffiata che avevamo avuto era solo uno starnuto. Ce ne scusiamo con i nostri affezionati lettori.
(3/04/03)

Una manciata di libri da segnalare. Di Edoardo Scarfoglio l'editrice L'Epos di Palermo ha pubblicato "Viaggio in Abissinia", raccolta di corrispondenze africane di fine '800, 347 pagg., €23,00; Greco & Greco editori di Milano manda in libreria "L'esplorazione del Giuba" di Vittorio Bottego, diario del 'viaggio di scoperta nel cuore dell'Africa sotto gli auspici della Società Geografica Italiana', come recita il sottotitolo, pagg. 596, € 15,00; Alessandro Aruffo pubblica da Datanews Editrice di Roma una "Storia del colonialismo italiano - da Crispi a Mussolini", pagg. 167, € 9,30; infine"In Africa" (Sperling & Kupfer Editori, 310 pagine, €16,00) di Raffaele Masto che ha scritto questo reportage su Somalia, Etiopia ed Eritrea, Ruanda e Zaire-Congo.
il C.
(16/06/03)

Il prossimo 15 settembre 2003 verrà assegnato, a Londra, il premio letterario Thomas Cook per il miglior libro di viaggi. Tra i finalisti di quest'anno Paul Theroux, già vincitore del premio nel 1989, con Dark Star Safari, racconto di un viaggio attraverso l'Africa, dall'Egitto al Sud Africa, passando per il Corno d'Africa, e Justin Hill con il suo Ciao Asmara di cui abbiamo fatto cenno nella rubrica Note a margine. Chi si aggiudicherà le 10.000 sterline del premio? La risposta a vendemmia iniziata. (Fonte: The Guardian)
(07/07/03)

MILLENOVECENTO, mensile di storia contemporanea, dedica la copertina e l'articolo di apertura del numero 9 (Anno II, Luglio 2003), all'apogeo e tramonto di Hailè Sellasiè. Diviso in cinque parti (Ritorno in Etiopia, Il problema dell'Eritrea, Gli anni cinquanta, La politica di unità e Gli anni del declino) e scritto da Paolo Borruso, le venti pagine della rivista tracciano la storia dell'Etiopia dal rientro in Addis Abeba fino alla destituzione e arresto dell'Imperatore avvenuti nel 1974. IL VENERDI', supplemento settimanale del quotidiano La Repubblica, nel n. 801 del 25.7.2003 pubblica un articolo di Antonella Barina sulla siccità e conseguenti problemi che stanno affliggendo l'Eritrea.
f.d.
(25/07/03)


DANCALIA, alle origini del mondo è un reportage di Andrea Semplici, con fotografie di Bruno Zanzottera, pubblicato dal mensile GULLIVER (Anno X, N. 9 - settembre 2003). I colori e il fascino di quella terra dura e fatta di sale, che abbiamo a volte ricordato durante la torrida estate appena trascorsa, sono racchiusi in otto pagine.
r.c.
(10/09/03)


Paul TherouxJustin Hill hanno vinto il premio letterario Thomas Cook di cui davamo notizia il 7 luglio 2003. Il riconoscimento è andato alla scrittrice Inglese Jenny Diski per il suo libro 'Stranger on a Train: daydreaming and smoking around America with interruptions', un titolo che senz'altro ispirerà Lina Wertmuller a trarne un bel film da viaggio.
r.c.
(18/09/03)


Appena giunti: ETIOPIA, il cuore antico dell'Africa Nera è una "guida" di vita vissuta dai due autori del volume, Massimo Bocale e Piera Borghetti (Casa Editrice Polaris, Vicchio di Mugello - FI, collana Appunti di Viaggio, pagg. 379, illustrato) e La nostra Africa (nel racconto di cinquanta italiani che l'hanno percorsa, esplorata e amata) di Angelo Del Boca, che si occupa dell'Eritrea, Somalia, Libia ed Etiopia nel racconto che ne hanno fatto numerosi personaggi, insomma una raccolta antologica di scritti di vari autori (Neri Pozza Editore Vicenza, collana Il cammello battriano - pagg. 431).
f.d.
(24/10/03)


La Mondadori manda in libreria FACCETTA NERA, Storia della conquista dell'impero di Arrigo Petacco, 237 pagg. € 17,00 (collezione Le Scie). Sulla quarta di copertina leggiamo che si tratta della "storia, mitica ed effimera, dell'Impero coloniale di Mussolini e delle vicende che portarono alla sua fondazione". Sul risvolto, invece, che l'Autore "nei suoi libri affronta i grandi misteri della storia, ribaltando spesso verità giudicate incontestabili." Quali rivelazioni ci attendono tra le pagine di questo libro? Lo sapremo solo a lettura ultimata.
r.c.
(05/11/03)


Caro Gavà (alias chichingiolo), segnalo ai lettori di pagine eritree questo libro che ho appena terminato di leggere: Titolo "Il Ritorno a Dahlak Kebir" - di Vincenzo Meleca, edizioni Greco & Greco. Sicuramente farà sognare o ricordare quei fondali fantastici del Mar Rosso di fronte a Massaua.
Paola Cirigottis.
(01/12/03)


Due segnalazioni pervenuteci. La prima da Ida Pernarella: "In Etiopia con un mulo" della scrittrice inglese Dervla Murphy, EDT, Torino 2000; collana 'Viaggi e Avventura', 377 pagg, 14,98 Euro. L'autrice descrive un trekking nelle regioni più remote dell'Etiopia, in solitudine assoluta, anzi no, in compagnia di un mulo. Titolo originale: In Ethiopia with a Mule, pubblicato per la prima volta in Gran Bretagna da John Murray Publishers Ltd, 1968. Tradotto in italiano da Paola Bellocchio e Carlo Mario Chierotti.
La seconda da Eloisa Mania: "Asmara: Africa's Secret Modernist City" (in Inglese) di Edward Denison, Guang Yu Ren e Naigzy Gebremedhin, Merrell Publishers, Ottobre 2003 $65.00, ISBN 1-858-94209-8. "Un libro sulle meraviglie [architettoniche] della città, fornisce un quadro dettagliato del centro urbano ... " (Marc Lacey). Grazie a Ida ed Eloisa, e buona lettura.
(14/12/03)


Un tris di assi appena scartato, tre scrittori di lingua inglese che hanno mandato in libreria:
a) At War With Waugh, The Real Story of Scoop di W. F. Deedes che seguì, per la stampa inglese, la guerra del 1935 fra Etiopia e Italia insieme con Evelyn Waugh che da quell'esperienza avrebbe tratto un romanzo, Scoop appunto (L'inviato speciale, nella traduzione italiana) (MacMillan London, 2003 ISBN 1 405 00573 4);
b) Surrender or Starve, Travels in Ethiopia, Sudan, Somalia, and Eritrea di Robert D. Kaplan scritto nel 1988, qui ripubblicato con una postfazione del 2002 (Vintage Books New York, November 2003, ISBN 1-4000-3452-3);
c) il più volte citato Dark Star Safari, Overland from Cairo to Cape Town di Paul Theroux, un libro di viaggi attraverso l'Africa, da nord a sud, attraversando l'Egitto, il Sudan, l'Etiopia, la Rift Valley fino a Città del Capo (Penguin Books London, ISBN 0-140-28111-8).
(25/12/03)


Agli appassionati di salgariana segnaliamo che nella collana Oscar Mondadori (Oscar classici 597, ottobre 2003) è uscito un cofanetto che riunisce tre romanzi di Emilio Salgari pubblicati per la prima volta agli inizi del 1900. A differenza dei più famosi volumi del prolifico autore, queste "storie poco conosciute sono ambientate negli sterminati spazi africani", come recita la quarta di copertina. Niente Sandokan dunque ma neanche Abissinia, solo tanta fervida immaginazione nel solco della tradizione salgariana che colloca l'azione in Africa occidentale, sull'altopiano del Riff e Algeria (Emilio Salgari, Avventure in Africa - La Costa d'Avorio, Le Pantere di Algeri, I Briganti del Riff). Per gli avventurosi e i curiosi.
il C.
(25/12/03)


L'Europeo, periodico bimestrale edito dalla RCS Periodici, nel numero 6 (Dicembre 2003) dedicato a I Grandi Reportages, ripubblica il resoconto di un viaggio all'interno dell'Etiopia di Tommaso Besozzi (Etiopia: Camionisti pazzi). Uscite originariamente nel 1954, le due puntate raccontavano le avventure del giornalista al seguito dei camionisti Siro Scopel, Tiberio Rada e Carlo Oneta in un viaggio di 630 chilometri, da Addis Abeba "sulla perfida pista" fino a Gore. Non manca un appunto sugli insabbiati, il tutto corredato da magnifiche fotografie in bianco e nero.
il C.
(01/01/04)


In Etiopia con Faccetta Nera è un articolo firmato da Piero Palumbo che il mensile di storia contemporanea MILLENOVECENTO pubblica nel numero di Gennaio 2004 (Anno 3, n. 15). Otto pagine per tracciare il ritratto del compositore Mario Ruccione e raccontare la storia dei canti del fascismo tra cui figura anche quella che dà il titolo all'analisi che qui si segnala.
r.c.
(03/02/04)

I fatti: lo "scopre" Alessandra che lo regala a Eloisa che lo segnala a Francesco che deve aspettare quattro settimane per leggerlo ma quando finalmente lo fa, vola e ci mette meno di due ore per arrivare alla parola fine. Avrete capito che non si tratta di Guerra e Pace o Delitto e Castigo. E' un viaggio, uno strano gioiello, un ritmo dolce e ipnotico, una goccia di miele che cola con infinita lentezza ... E' una favola dedicata a tutti coloro che, in silenzio, danno bellezza alla nostra vita.
Ricapitoliamo: L'Apicoltore, pubblicato da Bompiani nella collana asSaggi di narrativa, scritto da Maxence Fermine, è stato scoperto e segnalato da Alessandra e Eloisa che di bellezza, poesia e sogni se ne intendono.
d.l.
(28/03/04)

Dopo due anni dal suo primo libro per Mondadori, 'Squadrone Bianco - Storia delle truppe coloniali Italiane', Domenico Quirico torna in libreria con Adua, La battaglia che cambiò la storia d'Italia (Le Scie Mondadori, 383 pp) che viene presentato nel risvolto di copertina come "non [...] solo la cronaca veritiera e appassionante di una memorabile débacle, ma anche l'analisi dei presupposti storici, politici, culturali che la resero possibile".
r.c..
(06/04/04)

A cura della Scuola Italiana in Eritrea (Istituto Italiano Statale di Asmara, comprensivo di Scuola Elementare e Media - P.O.Box 5230 Asmara) sono stati pubblicati due volumi:
1. "Gli Italiani in Eritrea - Esploratori, Missionari, Medici e Artisti" (a cura di Luigi Bottaro, testi di Gennaro Di Fraia, Marco D'Arcangelo, Rita Di Meglio, Carol Turco) pag. 238, Asmara 2003. E' un'opera che ripercorre le vicende degli Italiani in Eritrea, partendo da quattro saggi dedicati agli esploratori, ai missionari, ai medici e artisti citati nel titolo.
Per ottenere copia di questo volume versare 17 euro sul c/c 24116 presso la BNL, Ag. Ministero Affari Esteri, intestato a "Istituto Italiano Statale Comprensivo di Asmara" cod. IBAM IT 52 W0100503379 0000000 24116. Quindi, trasmettere alla Scuola Italiana di Asmara, anche via email o fax (email: itelem@eol.com.er - fax: 00291/1/121576) copia della ricevuta di versamento insieme con l'indirizzo presso cui ricevere il volume.
2. "Stile Asmara - Asmara Style" (a cura di Leonardo Oriolo, testi di Mike Street, Eleonora Onnis, Eugenio Lo Sardo, Andrea Semplici, Amanuel Sahle, Medhanie Estifanos, Gabriel Tzeggai), illustrato, edizione bilingue Italiano/Inglese, pag. 180, Asmara 1998 corredato da CDrom anch'esso in edizione bilingue. Questo volume è invece un contributo alla conoscenza della storia urbanistica e architettonica di Asmara da parte degli studenti e insegnanti della Scuola Italiana. Per il prezzo e come ottenere questo volume + CDrom, scrivere alla redazione del Chichingiolo.
Entrambi i volumi sono stati stampati dalla Tipografia Francescana di Asmara.
d.l..
(02/06/04)

Nicky Di Paolo, già noto ai nostri lettori per i romanzi "Hakim - Quasi quasi torno in Eritrea" e "Mentuab (Amore abissino in tre gradini del tempo)" appartiene, come diceva Samuel Beckett a proposito di Murphy, a quella schiera di eletti i quali esigono che ogni cosa ne ricordi loro un'altra. Con l'ultimo titolo appena licenziato da le Edizioni Memoria, Nicky ha attinto ai propri ricordi per confezionare un libro gradevolissimo che narra di "fatti, incontri, scoperte e accidenti", nei quali si è imbattuto nel corso della sua vita in Eritrea, e non solo. "Cose e persone", aggiunge subito l'Autore nella Prefazione, "che mi hanno affascinato, spaventato, divertito o profondamento turbato". E sono accadimenti che, narrati con uno stile semplice, direi quasi alla mano come si conviene tra Asmarini, ha riunito sotto questo titolo: "Io non mi annoio mai - Stravaganze e avventure fra Africa e Italia". Statene certi, non vi annoierete neppure voi, dalla prima riga sarete catturati dall'esposizione e condotti con ottima mano fino all'ultima pagina. Pur deliziati dalla lettura, non nascondiamo un'unica perplessità, tra l'altro già espressa all'Autore: nell'utile Glossario in fondo al libro, abbiamo trovato che i chichingioli sono definiti "legumi, [...] poco più grandi di un fagiolo". Possibile che noi si appartenga a codesta famiglia? La cosa non ci convince del tutto e, come dire?, non ci va a fagiolo ... Facezie a parte, il libro è disponibile presso le migliori librerie, altrimenti rivolgersi direttamente all'editore:
- Gruppo Editoriale Bios s.a.s. - Via Sicilia 5, 87100 Cosenza (tel. 0984854149, fax 0984854038), sito web: www.edibios.it, email: info@edibios.it.
Tutti i proventi andranno a favore dei bambini dell'Eritrea.
Buona lettura e complimenti vivissimi a Nicky!
d.l.
(18/08/04)

A cura di Adolfo Mignemi, il numero di Luglio 2004 (Anno 3, numero 21) del mensile di storia contemporanea MILLENOVECENTO pubblica una serie di foto tratte dall'album fotografico che il capitano Piero Zanardi, vissuto in Eritrea per un decennio circa alla fine del secolo XIX, lasciò al nipote e che ora si trova all'Archivio di Stato di Novara.
r.c.
(01/09/04)

L'INDIPENDENTE della Storia, quotidiano diretto da Giordano Bruno Guerri, ha dedicato il numero monografico di domenica 10 Ottobre 2004 ad Amedeo Guillet, il Comandante Diavolo che a 96 anni è ancora un indomito cavallerizzo. Delle sue gesta in Africa Orientale si sono occupati due libri peraltro già segnalati. Amedeo di Sebastian Kelly e La guerra privata del Tenente Guillet di Vittorio Dan Segre. Nel numero del giornale si apprende inoltre che tra qualche mese inizieranno le riprese cinematografiche di un film tratto proprio da quest'ultimo libro.
r.c.
(10/10/04)

DOSSIER, supplemento mensile dei quotidiani italiani il Resto del Carlino, La Nazione e Il Giorno, dedica il numero di Novembre 2004 all'Etiopia (L'Impero in camicia nera). Dodici pagine e 17 articoli per parlare degli avvenimenti che da Ual Ual nel 1934 sfociarono nella campagna del '35. In edicola, al prezzo di € 1,00.
r.c.
(29/11/04)

LIBRI, in inglese. La Monarch Books di Oxford pubblica "The Hospital by The River, A Story of Hope", la storia dei coniugi e medici australiani Hamlin che, lasciata l'Australia nel 1959, giungono in Etiopia per un breve contratto e dove invece restano per 40 anni, aprendo ospedali e dedicando la loro professione di ginecologi a donne colpite da lesioni fistulari da gravidanza. "Telegram from Guernica - The Extraordinary Life of George Steer War Correspondent" di Nicholas Rankin (Faber and Faber, 283 pagine ISBN 0-571-20568-2) è una biografia dedicata appunto a un poco conosciuto George Steer, corrispondente di guerra dall'Etiopia (per il Times di Londra), Spagna, Finlandia. Medio Oriente, Madagascar e Birmania, e a detta di qualcuno uno dei più grandi inviati britannici dai vari punti caldi del pianeta negli anni '30 e '40.
d.l.
(29/11/04)


"Dahalk, deserto blu" e "Metti un'italiana ad Asmara" sono due degli articoli contenuti nel numero 134 (Anno 17/18, Dicembre 2004 - Gennaio 2005) del periodico mensile MERIDIANI interamente dedicato al Mar Rosso. Un viaggio nei paesi che si affacciano su quel mare e che fa tappa all'Asmara e sull'arcipelago eritreo. Bellissimo.
Patrizia Pastore
(4/12/04)


"ERITREA, una terra, un popolo, un paese da scoprire" di Marco Cavallarin (Codice ISBN: 88864377, pagine 320) è una nuova guida turistica scritta da un professore di lettere che ha vissuto ad Asmara e già autore di "Arte d'Eritrea - Radici e Diaspora (2002)", "Ebrei in Eritrea (2003)". Pubblicata dalla casa editrice Polaris, via G. Di Vittorio 14/16 - 50039 Vicchio di Mugello e segnalata al Chichingiolo da Eloisa Mania che ringraziamo.
(9/12/04)


Esce, per le Edizioni Ares di Milano, "Gli Ascari del tenente Indro e altri Ascari (I Battaglioni indigeni fatti a lor modo e iscritti nella Storia d'Italia) del parmense di pianura Giorgio Torelli. Illustrato e arricchito da numerosi frammenti tratti da libri che narrarono la guerra d'Etiopia e le gesta di quei battaglioni (famoso il XX, reso popolare da Indro Montanelli), consta di 152 pagine e si trova in libreria.
d.f.
(9/12/04)


Il Touring Club Italiano pubblica, nella collana Storie d'Italia, "Terre Promesse - Le colonie e l'impero dall'archivio fotografico TCI", prefazione di Arrigo Petacco, testi di Mario Lombardo. Una raccolta di immagini in bianco e nero che rievocano, in sette capitoli (Eritrea, Tientsin, Dodecaneso, Libia, Somalia, Albania ed Etiopia) sessant'anni di storia italiana alla ricerca di terre promesse. 304 le pagine, € 29.
r.c.
(26/12/04)


Nel numero di gennaio 2005 (21), il mensile AUTOCOLLEZIONI magazine pubblica, a pagina 94, un articolo dal titolo "Correre in Eritrea". Corredato da numerose belle foto in bianco e nero e a colori tratte dall'archivio di famiglia, è il ritratto (scritto dal figlio Roberto), di Nino Ronzoni, il pilota dell'eterna e amichevole sfida con Lino Rossi sui numerosi circuiti Asmarini e Massauini. In edicola, € 5,20.
Segnalazione di Claudio Bacchin, che ringraziamo.
(08/01/05)


Michela Wrong, giornalista Italo-Britannica, nella sua carriera corrispondente della Reuters, BBC e Financial Times, ha dato alle stampe "I Didn't Do It For You - How the world betrayed a small african nation", un libro dedicato all'Eritrea. Pubblicato dalla Fourth Estate, ha 432 pagine e 18 capitoli ed è scritto in Inglese. Codice ISBN: 0-00-715096-2.
il C.
(25/02/05)


Il mensile Espansione di Aprile 2005 (Anno 37, n. 4) esce in edicola con un DVD, il n. 5 della serie Navigatori del tempo, dedicato alla rilettura in chiave manageriale della battaglia di Adua, o più esattamente, per dirla in gergo tecnico, un caso di mismanagement. La storia di quella battaglia fu, secondo il manager e storico Edoardo Lombardi che illustra la vicenda, un esempio da manuale di cattiva gestione di un progetto: assenza di pianificazione, mancanza di comunicazione e coordinamento nell'esercito italiano, leadership sbagliata. Insomma, tutto ciò che non si dovrebbe fare se si vuol avere successo.
d.l.
(14/04/05)


Caro Chichingiolo,
ti comunico i nuovi dati per ordinare il libro "ERITREA IMMAGINI DEL RITORNO", 190 foto formato 20X30 tutte a colori. La nuova edizione è migliorata sia nella rilegatura che nello spessore della carta, inoltre al testo in italiano è stato aggiunto anche l'inglese, purtroppo è aumentato il prezzo che è di Euro 117 (IVA inclusa). Per ordinarlo rivolgersi a: STATUS S.r.l. - Via Paleocapa, 67/r 16153 - GENOVA Tel: 010.8680393 Fax: 010.8680396 email: info@statvs.it
Saluti,
Carlo Di Salvo
(04/06/2005)


Da un libro dallo stesso titolo di Michele Frascione, è stato tratto uno spettacolo teatrale "Storie da terzo mondo" per la regia di Carlo Formigoni. Lo spettacolo è strutturato in otto scene, quadri raffiguranti situazioni e personaggi reali. La storia narrata è in realtà fatta di tante piccole storie, ambientate in un paese, l'Etiopia, dove Michele Frascione ha vissuto per diversi anni. Chiunque fosse interessato all'acquisto dello spettacolo e/o eventuali altri chiarimenti può contattare il Sig. Ciciriello Giuseppe oppure l'Autore.
Per foto e altre notizie, vedi: http://www.equoenonsolo.it/ oppure http://www.chiamafrica.it/
(11/07/2005)

"Uno dei peggiori delitti, l'uccisione di un amico" e il richiamo di "una terra che vibra di una musica che non hai mai ascoltato" danno l'abbrivo a un romanzo di Paola Pastacaldi, giornalista e scrittrice. "Ho iniziato questo viaggio dentro l'Africa sulla spinta di un esotismo familiare", scrive l'autrice in una nota a fondo libro (pag. 239). "Un nonno che si perdeva nell' Africa di fine secolo, la cui storia si intrecciava con l'inizio delle colonie e i primi viaggi di esplorazione in un Paese antico, l'Etiopia, regno di Aksum e della regina di Saba, e una nonna di una tribù oromo, di nome Khadija Ahmed Youssouf." E "Khadija" è appunto il titolo del libro pubblicato dalle edizione peQuod di Ancona , pagine 245, euro 16,00. Per una scheda vedi www.pequodedizioni.it mentre per alcune recensioni vedere qui www.pequodedizioni.it/news.
il C.
(11/07/2005)

Paola Cirigottis, che ringraziamo, ci segnala l'uscita di "LIBERA", di Feven Abreha Tekle con Raffaele Masto, Sperling & Kupfer Editori, 2005, pagg. 207 – euro 16,00. Per saperne di più, vedi questo indirizzo:
http://www.cesvi.org/
(24/07/2005)

"Scritture di Colonia: Lettere di Pia Maria Pezzoli dall'Africa Orientale a Bologna (1936-1943)" di Gianni Dore, Pàtron Editore, Bologna (ISBN 88-555-2761-4) è un libro che segue, tramite la corrispondenza con la famiglia e il marito, l'arrivo e la successiva vita in Colonia di una giovane donna tra le prime praticanti legali della città emiliana. Una "memoria di colonia in scrittura familiare".

"Vai e vivrai" di Radu Mihaileanu e Alain Dugrand narra invece una storia dell'esodo dei falasha dall'Etiopia a Gerusalemme nel 1984 (Feltrinelli, Collana SUPER UE, ISBN 88-07-84055-3). Nella prossima primavera arriverà sugli schermi un film tratto dallo stesso libro e diretto dallo stesso Mihaileanu, regista franco-rumeno noto per Train de Vie del 1998.
r.c.
(18/09/2005)


Segnaliamo ai nostri gentili lettori che sul sito Il Corno d'Africa, a questa pagina, c'è un articolo-intervista di Patrizia Pastore al Prof. Angelo Del Boca e lo scrittore Carlo Lucarelli realizzato al Festival della Letteratura di Mantova, edizione 2005. Argomento: L'Africa degli Italiani.
il C.
(01/10/2005)


Marina Melloni ci segnala l'uscita di "Memorie di una principessa etiope" di Martha Nesibù, un libro di ricordi. Vale la pena leggerlo, aggiunge Marina, perchè comunque ha un valore storico ma soprattutto perchè è parte della memoria di tutti noi. (Neri Pozza Editore, Vicenza 2005, pagg. 254)

Un libro per chi viaggia e soprattutto, per chi non viaggia e legge, è invece quanto ci segnala Ida Pernarella. Perché si viaggia? Risponde con un bel "racconto orientale" Samuel Johnson, grande critico e saggista settecentesco, autore di "Rasselas principe d'Abissinia", a cura di Giuseppe Sertoli e tradotto da Goffredo Miglietta - con testo a fronte -, pp.360, Marsilio, settembre 2005, euro 16.
Grazie alle nostre due collaboratrici e buona lettura.
(04/10/2005)


Rosy Carolei, che ringraziamo, segnala al Chichingiolo questo titolo: "IN ETIOPIA" di Fernando Gentilini - Campanotto Editore Collana: ZETA NARRATIVA Codice ISBN: 88-456-0151-X Pagine: 256 - Prezzo: € 12.90. Il racconto di quattro anni in viaggio attraverso i luoghi dell'Etiopia.

* * * *

Della stessa casa Editrice segnaliamo questi altri titoli:

  • ABASCIAUL di Letizia Bufano, Collana: ZETA NARRATIVA - Pagine: 160 - Prezzo: € 11.36
  • DANCALIA - Più vicini alla morte che alla vita di Antonio Biral, Collana: ZETA RIFILI - Pagine: 128 - Prezzo: € 12.91 (Vedi anche qui per questo libro)
  • ITHYOPIA di Marco Romagnoli, Collana: ZETA NARRATIVA - Codice ISBN: 88-456-0526-4 Pagine: 160 - Prezzo: € 10
  • ETIOPIA di Rossella Alberti, Collana: ZETA RIFILI - Codice ISBN: 88-456-0516-7 Pagine: 96 - Prezzo: € 9
    Per ulteriori notizie visitare il sito http://www.campanottoeditore.it/

il C.
(08/10/2005)


"Non solo cronaca dell'Acrocoro" è il titolo di un volume appena licenziato dal Dr Enrico Mania. In 448 pagine (40 di fotografie in gran parte dell'Eritrea, una cronologia dei fatti, un preambolo e 11 capitoli per oltre 400 pagine di testo) si traccia una cronaca di avvenimenti che partono dal contratto firmato da un gruppo di contadini per una concessione di Sciotel (la prima bonifica con manodopera italiana) e si conclude - dopo aver percorso tutti gli eventi che hanno contrassegnato il progresso agro-industriale della regione - il giorno 24 maggio 1990 con la fine della trentennale guerra di liberazione. Un arco di tempo piuttosto lungo, impegnativo, ricco di fatti di cronaca di notevole spessore ma anche di avvenimenti minori, spiccioli, che, tuttavia, sono serviti da mastice per rendere omogenea la narrazione. Nel libro viene ricostruita la storia dell'Eritrea e dell'Etiopia, sulla dorsale immaginata dell'Acrocoro, comune ai due paesi. In quell'angolo di terra, definito il Corno d'Africa, l'Autore ha ricostruito anche un po' della storia coloniale italiana e del suo immancabile declino.
Il libro non è disponibile nelle librerie. Chi fosse interessato all'acquisto, è cortesemente pregato di farne richiesta all'indirizzo di posta elettronica eloisam@tin.it
r.c.

(05/12/2005)


Il mensile spazioViaggi nel numero di dicembre/gennaio 2006 (Anno 2, n. 6/1) pubblica, nella sezione viaggiare, un articolo a firma di Salvatore Renis (con foto dell'autore) sul Natale etiopico. In edicola a euro 4,00.
fr.d.
(26/12/2005)

GEO (mensile, Marzo 2006, numero 3), in edicola a euro 1,50, pubblica il dossier "Corno d'Africa", cinque articoli, numerose illustrazioni, fotografie d'epoca e a colori, testimonianze. E le immancabili polemiche.
r.c.
(14/02/2006)

-----------------------
A proposito di quanto sopra, Roberto Guerrieri (che ringraziamo) ci scrive:
"Mi riferisco al reportage apparso su Geo. Sulla rivista viene menzionato un sito della Società Geografica Italiana (www.societageografica.it) dove, all'interno, si può accedere alla sezione archivi e foto consultabili on-line. Le foto storiche sono molto belle, peccato che sono in un formato che non si possono ingrandire. Però la segreteria è sempre disponibile per informazioni ed un eventuale appuntamento per consultazione della documentazione. Provare per credere (email: segreteria@societageografica.it).
Roberto".
(19/03/2006)


Senait Ghebreiwet Mehari nasce ad Asmara nel 1974 e viene abbandonata dalla madre in una valigia. C'è la guerra fra l'Eritrea e l'Etiopia e la bimba viene costretta dal padre a diventare una bambina-soldato. Ed è solo l'inizio della sua odissea che la porterà in Germania. Oggi vive a Berlino, è cantante, compositrice e cantautrice. Ha scritto di sè e della sua storia in "Cuore di fuoco" che esce ora in traduzione italiana per la Fabbri Editori. Pagine 503, euro 12,00 - ISBN 88-451-1544-5.
f.d.
(10/04/2006)


Riceviamo e pubblichiamo un piccolo Dizionario Italiano-Tigrino. Fratel Sante Brizi, che ce lo ha cortesemente inviato, scrive:
"Non so a quanti potrà fare comodo; a me e ai volontari che scendiamo ogni anno in Eritrea può far comodo! Ma penso che risentire certi suoni farà piacere a tutti. Io non sono la persona più qualificata a farlo, perchè non parlavo la lingua. Chiedo il piacere di correggere e di aggiungere parole a questo vocabolario.
Saluti a tutti,
Fratel Sante"
(24
/04/2006)


Desideriamo segnalare la pubblicazione dell’ultima opera di Hamid Barole Abdu dal titolo “Seppellite la mia pelle in Africa”, una raccolta di poesie e brevi racconti, con testo inglese a fronte. Chi avesse interesse ad approfondire l’argomento può consultare il sito:
www.hamidbarole.too.it
Grazie per l’attenzione.
Cordialmente.
Gruppo Amici di Hamid & Associazione Interculturale per la Solidarietà con il Corno d’Africa
www.aiscafrica.it

(30/08/2006)


Esce da Vallecchi, nella collana Off the Road, "Viaggio in Etiopia e altri scritti africani" di Curzio Malaparte, a cura di Enzo R. Laforgia (pagg. 239, ISBN 88-8427-112-6, euro 9,00). Si tratta di una raccolta di articoli che l'Autore scrisse per il Corriere della Sera nel 1939. Dei 15 previsti dal contratto, il giornalista ne scrisse solo 13 per il quotidiano milanese e 1 per un mensile di lettura dello stesso giornale. Tutti, ovviamente, dedicati al suo itinerario in Etiopia che ora ci vengono restituti con questo volume.
il C.
(26/11/2006)

L'ufficio stampa della Avagliano Editore di Roma ci comunica che il 30 Novembre 2006 è uscito "Notte abissina" di Fabrizio Coscia, Collana I Corimbi 46
Pagine 222, Prezzo Euro 12,00 - ISBN 88-8309-214-7. Leggiamo dalla scheda di presentazione del romanzo: "Siamo ad Addis Abeba [...] Tutto avviene in una sola giornata, ed è come se la grande storia si prendesse una pausa. È il 1940, siamo nelle settimane che preludono alla dichiarazione di guerra. [...]". "Notte abissina" è il primo romanzo di questo giovane autore.
r.c.
(01/12/2006)

"Tropical Zoom", un elegante e magnifico album fotografico di Alberto Vascon e Nicky Di Paolo, annunciato per la primavera del 2006, è finalmente uscito per i tipi della Editoriale Bios (Via A. Rendano 25 - 87040 Castrolibero CS, Italia - Tel. 0984854149, fax 0984854038, e-mail info@edibios.it). I due autori dedicano il libro al privilegio loro riservato di essere nati e/o aver vissuto da giovani in "uno dei posti più belli e fantastici del mondo" e riversano nelle pagine di questa pubblicazione la propria consapevolezza e gratitudine dell'essere stati dei "fortunati" per aver capito fin dall'infanzia "di abitare in un angolo fantastico del pianeta". Inutile aggiungere che questo angolo di mondo è l'Africa orientale, l'Eritrea e l'Etiopia. Non c'è foto, delle tantissime qui pubblicate, che non sia piena di luce, quella luce calda e unica che illumina gli alti e bassopiani di quei luoghi. Perfino le foto subacquee parlano di un sole impietoso che splende, sempre... Le immagini sono precedute da un testo, in italiano e inglese (ottima la traduzione di Helen Hampt), che introduce e narra della culla dell'uomo, un viaggio narrato dalla costa all'interno, passando per Massaua, Asmara, Cheren e via, oltre il confine, nell'Etiopia settentrionale, orientale e il sud ovest. Un viaggio che non è un viaggio per i due autori perché loro non hanno mai cessato di vivere lì, anche quando gli impedimenti della vita non glielo hanno permesso. E con questa opera sperano di poter aiutare i piccoli orfani di guerra perché tutti i proventi che trarranno dalla vendita dell'atlante andranno a favore di quest'ultimi. Un altro raggio di sole da Alberto e Nicky.
il C.
(07/01/2007)

Con la rivista FOCUS Storia di febbraio-marzo 2007, n. 12, in edicola, un DVD sul fascismo dedicato al colonialismo in Africa. "Un posto al sole, combattenti e coloni in Africa Orientale": questo il titolo dell'allegato alla rivista che costa, con il DVD, € 13.90.
il C.
(31/01/2007)

La Dr.ssa Maria Cristina Pasquali, docente di Lingue e Letterature Straniere, ha trascorso un settennato presso la Scuola Media Italiana di Addis Abeba. Dal suo soggiorno in Etiopia nasce ora un libro, "La nostra Addis Abeba", dove l'Autrice rivive le proprie esperienze e traccia la storia della Capitale etiopica. Corredato da molte foto in bianco e nero e alcune riproduzioni di documenti d'epoca, il libro (206 pagg) è diviso in tre parti più un'appendice. Per ottenere copia del libro, non avendo la pubblicazione una distribuzione su scala nazionale, contattare direttamente via email la Dr.ssa Pasquali a questo indirizzo: macri25@hotmail.it
f.d.
(02
/05/2006)
------------------------

La Dr Paquali ci informa che è uscita la nuova edizione del libro "La Nostra Addis Abeba".
"Poiché alcuni mi avevano chiesto il libro ed io non ho potuto accontentarli perché tutte le prime 1000 copie sono state vendute, ora chi ne volesse ancora sappia che il testo è stato ristampato.
Chi fosse interessanto scriva a: karisma_2006@libero.it oppure a
PASQUALI MARIA CRISTINA
VIA SPALATO 32
62100.MECERATA
(15/04/2007)


Per i tipi della Aliberti editore di Reggio Emilia è uscito "Il 10° parallelo, Vita di Raimondo Franchetti da Salgari alla guerra d'Africa". L'autrice, la Dr.ssa Valeria Isacchini, studiosa e insegnante, ha tracciato una storia mai raccontata del "Barone che esplorò il mondo". Nove capitoli, 303 pagine, fa parte della collana Storie e personaggi.
r.c.
(04/06/2005)
------------------------
24 Maggio 2007
Riceviamo dall'Autrice del libro questa nota:

Sono lieta di segnalare che è uscita la seconda edizione del mio libro: Valeria Isacchini, "Il decimo parallelo: Raimondo Franchetti da Salgari alla guerra d'Africa", Aliberti, 2007.
Si tratta dell' avventurosa vita del ricchissimo barone Franchetti (1889 - 1935), cacciatore, viaggiatore soprattutto in Africa, esploratore della Dancalia, e infine agente per conto del governo italiano in vista dell'imminente guerra contro l'Etiopia. Durante un viaggio di rientro da Roma ad Asmara il suo aereo, che a bordo aveva anche il Ministro dei Lavori Pubblici, Luigi Razza, esplose nei pressi del Cairo, per ragioni che la commissione d'inchiesta non chiarì mai. Poche settimane dopo, iniziava la guerra d'Africa.
Il libro ha ottenuto un buon favore di critica e di vendite; ne sono stati apprezzati sia la puntigliosità della ricerca storica, sia lo stile brillante e scorrevole. L'editore ne ha quindi proposto una nuova edizione, che mi auguro riscuota lo stesso successo.
Cordialmente
Valeria Isacchini


Ringraziamo Gian Emilio Belloni e Lorenzo Odino che ci segnalano l'uscita di un libro di Padre Abba Pietros (Alberico) Ghebresellasie, da anni residente presso il monastero Cistercense S. Pasquale di Martano (LE). Il titolo in questione è "Il Feudo di Maria - Identità Cristiana e devozione Mariana del popolo Abissino (Etiopia/Eritrea)". "Il volume di 220 pagine […] rappresenta un affascinante resoconto storico, culturale e religioso della tradizione [Mariana] che ancora oggi alimenta la vita quotidiana di circa trenta milioni di cristiani del Corno d'Africa, tra Etiopia ed Eritrea" (Beppe Magri, dalla presentazione). Per ottenere copia del libro, scrivere direttamente al Convento (Monastero cistercense S. Pasquale - 73025 Martano LE), oppure telefonare al numero 0836 575214.
(02/07/2007)


Non sapremmo dire se il libro segna l'esordio nella narrativa dell'autore ma Tonino Putzolu, professore di disegno e storia dell'arte al Liceo Martini, all'Istituto Bottego e all'Università di Asmara, è uscito in libreria con "La lunga estate di Tonì" che narra di un bambino in Sardegna durante la seconda guerra mondiale. Definito "un romanzo di formazione", esce da MEF – L’Autore Libri Firenze nella collana Biblioteca 80 - Narratori, pagg. 384 euro 21,00 (ISBN 9788851713461). Per una scheda completa del romanzo visitate questa pagina:
http://www.firenzelibri.com/libri/9788851713461.html

Nel contempo, anticipiamo che il Prof. Putzolu sta rivedendo le bozze di un altro romanzo, questa volta ambientato in Eritrea, di prossima pubblicazione e di cui daremo notizia a tempo debito.
il C.

(20/09/2007)


Il 10 Marzo 2007, l'Istituto Storico Provinciale della Resistenza di Pistoia ha presentato presso la Sala Maggiore dell'Antico Palazzo dei Vescovi il libro di Walter Castaldo "Eritrea. Un poco di... quasi tutto", 135 pagine suddivise in 12 capitoli che comprendono grammatica gheez, storia, geografia, meteorologia, gastronomia, turismo, zoologia, ecc. Chiunque fosse interessato all'acquisto può contattare l'I.S.R.P., Piazza San Leone 1 - 51100 PISTOIA (PT), tel. 0573 - 32578 email: ispresistenza@tiscali.it - Costo del volume euro 10 da versare successivamente con bollettino di c.c.p. che verrà allegato al libro.
il C.

(03/10/2007)


Sergio Bonelli Editore, noto marchio a tutti gli appassionati di fumetti (Tex, per dirne solo uno), manda in edicola dal 10 ottobre 2007 una miniserie di 14 albi mensili intitolata "Volto Nascosto". Storia di avventura coloniale ambientata fra Roma e l'Etiopia di fine Ottocento, è stata ideata da Gianfranco Manfredi, scrittore e sceneggiatore marchigiano, il cui nonno materno e padre trascorsero anni in Africa Orientale. Per saperne di più, visitate questa pagina web:
http://www.sergiobonellieditore.it/news/1frameset_news.html e, all'interno, cercate il riferimento a Volto Nascosto oppure il sito di G. Manfredi:
http://www.gianfrancomanfredi.com/
il C.

(08/10/2007)


Il 25 novembre 2007, presso l'Auditorium Parco della Musica in Roma, si è svolta la premiazione dei finalisti del Premio Multietnicità e Intercultura edizione 2007. Hamid Abdu Barole, che concorreva con il libro di poesie "Seppellite la mia pelle in Africa" (Artestampa Edizioni 2006), ha ottenuto il primo premio per la categoria letteratura. Il vincitore, cui vanno le nostre felicitazioni, ha dedicato questo premio ai bimbi del progetto "Diritto alla Dignità" che opera a favore delle/i ragazze/i eritrei che vivono nei campi profughi in Sudan.
il C.

(01/12/2007)


Riceviamo e pubblichiamo:
"Abbiamo appena pubblicato Asmara Napoli, Cronaca di una piccola Odissea di Gerardo Maria Cantore, Imprint edizioni (website) Formato 15 x 24, Rilegato all'olandese, con sovracoperta plastificata pp. 272, 32 tavole a 6 colori f.t., 200 illustrazioni in b&n, prezzo di copertina 22,00 €.
Nel sito http://www.asmaranapoli.com/index.html più ampie notizie sull'opera.
Con i nostri migliori saluti e ringraziamenti,
Alfredo Profeta".
(24/12/2007)

Vincenzo Acquaviva, che ringraziamo, segnala che sul sito della Gazzetta del Capo, a questa pagina, c'è la storia di una avventura iniziata in Eritrea negli anni '40 e finita, dopo mille peripezie, in Sud Africa...
(29/12/2007)

Torna alla libreria
1
Continua A pagina 2